Altalena di contagi, ma la curva torna a scendere

I numeri dell’andamento pandemico tornano a far provare a sorridere il Centro Abruzzo. Dopo la risalita di ieri, oggi la curva epidemiologica scende nuovamente seppur con 110 casi messi a referto, di cui appena 3 reinfezioni. Sono i dati, oggettivi, a parlare. Martedì scorso a referto finirono 125 contagi. Oggi, invece, le positività diminuiscono di 15 unità.

Il passo è lento, discontinuo. Ma almeno la crescita esponenziale si è arrestata dopo settimane da incubo. Sulmona conta 47 nuovi contagi, ai quali si aggiunge una reinfezione. Il capoluogo peligno è l’unico a contare nuove positività in doppia cirfa.

C’è poi Castel di Sangro, con i suoi 9 contagi, seguito da Pratola Peligna (5 contagi e una reinfezione). Finiscono a referto, con 4 nuove positività a testa, Barrea, Corfinio, Introdacqua, e Raiano (quest’ultimo con un caso di reinfezione).

Contano 3 positivi ciascuno Prezza, Roccacasale, Scanno e Vittorito, uno in più dei Comuni di Pacentro, Pettorano sul Gizio, Scontrone, Secinaro e Villetta Barrea. Chiudono il referto, con un caso a testa, Bugnara, Castel di Ieri, Castelvecchio Subequo, Civitella Alfedena, Goriano Sicoli, Molina Aterno, Pescasseroli, Rivisondoli e Roccaraso.

Commenta per primo! "Altalena di contagi, ma la curva torna a scendere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*