Alternativa Civica: “Raiano a rischio dissesto”

Il gruppo Alternativa Civica Democratica di Raiano torna sulla possibilità di un dissesto finanziario in Comune, questione su cui era intervenuto nei giorni scorsi con un manifesto che riportava un meno 668,7 mila euro circa dal conto consuntivo.

“Il Gruppo di Maggioranza, invece di entrare nel merito della problematica ha preferito accusare il nostro Circolo di allarmismo, finalità politico-elettorali e altro, mistificando numeri, cifre e atti amministrativi di passate amministrazioni che nulla avevano a vedere con i fatti concreti e reali da noi denunciati – dichiara in una nota -. Nella giornata del 27 luglio scorso si è tenuto un Consiglio Comunale per discutere ed approvare il provvedimento di ripiano del disavanzo come previsto dalle norme di legge in materia”.

Il pare del revisore dei conti cita: “Sulla proposta di deliberazione in oggetto, parere favorevole, invitando l’Ente a comunicare al Revisore la programmazione del crono programma sopra individuato, specificando sin d’ora che qualora le condizioni non dovessero consentire la puntualità di copertura nei tempi e nell’ammontare individuati, l’ente locale dovrà ricorrere ad altre e più radicali misure quali il ricorso al piano di riequilibrio finanziario pluriennale o la dichiarazione di dissesto”.

“Per la prima volta, dopo la dichiarazione di dissesto del 1994, si prospetta un’analoga prospettiva per il prossimo futuro come conseguenza della gestione amministrativa e finanziaria di quest’ultimo decennio – prosegue Alternativa-. Questo rischio denunciavamo nel nostro manifesto. Le chiacchiere e le mistificazioni lasciano il tempo che trovano, i fatti concreti restano e gli atti e i numeri parlano chiaro”.

Commenta per primo! "Alternativa Civica: “Raiano a rischio dissesto”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*