Anche un’infermiera e due pazienti positivi, allarme in ospedale

Nuovi casi Covid in Centro Abruzzo e stavolta ad essere stati contagiati ci sono anche un’infermiera e due pazienti del nosocomio peligno. L’operatrice sanitaria è in forze al pronto soccorso e risulta essere asintomatica. Dopo l’esito del tampone, immediatamente è scattato l’isolamento domiciliare e la prova tampone per i suoi colleghi. Ad essere risultati positivi ci sono anche due pazienti dell’ospedale, uno ricoverato al reparto di chirurgia e uno in ortopedia. Entrambi erano entrati in ospedale in seguito a tampone negativo per un ricovero, ma al momento della dimissione si è scoperto che avevano contratto il virus. Nei giorni scorsi pare che alcuni pazienti di ortopedia ricoverati nell’ospedale dell’Aquila, siano stati trasferiti a Sulmona proprio in seguito a problemi legati al Covid nel nosocomio del capoluogo.

Altri contagi a Sulmona per soggetti già sottoposti a sorveglianza attiva e appartenenti allo stesso nucleo familiare, e sono una 63 enne, una 69 enne e un 37enne mentre gli altri casi sono stati riscontrati in Alto Sangro più precisamente a Pescasseroli dove un 51 è risultato positivo come due altri due uomini a Civitella Alfedena. Ci sono però anche buone notizie come i risultati negativi dei tamponi arrivati stamane per gli alunni della classe del liceo artistico finita in isolamento dopo che un loro compagno di classe era risultato positivo.

AGGIORNAMENTO

Per un alunna della classe del liceo artistico, a seguito di alcune verifiche, sarà necessario ripetere il tampone perché ci sono stati dei problemi ma non è dato sapere se sono di carattere tecnico o se ci sia incertezza sull’esito dello stesso.

AGGIORNAMENTO 2

Il paziente ricoverato in ortopedia risultato positivo al tampone a Sulmona, sarebbe invece negativo al secondo controllo fatto all’Aquila. Si tratta di un settantatrenne, che ora dovrà eseguire un nuovo tampone.

Commenta per primo! "Anche un’infermiera e due pazienti positivi, allarme in ospedale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*