Bussi sul Tirino, lupo ucciso sulla statale 153

Purtroppo la mattinata di oggi ha registrato un’altra perdita tra la fauna selvatica. Una lupa adulta è stata investita e uccisa lungo la statale 153 nei pressi di Bussi sul Tirino. A darne notizia attraverso i social è stato Paolo Setta parte della cooperativa Il Bosso che, come gestrice della riserva di Popoli, lavora da tempo anche con i lupi.

“Una perdita importantissima – ha dichiarato Setta -, un problema reale” quello della viabilità legata anche alla tutela della fauna selvatica in luoghi, quelli in cui viviamo, ricchi di esemplari di ogni specie.

Un altro caso era avvenuto sempre in quella zona, mentre solo ad agosto scorso un lupo maschio era stato ucciso sempre da un’auto tra Popoli e Roccacasale portando il Parco Majella a valutare strumenti in grado di evitare incidenti di questo tipo.

La lupa investita questa mattina, almeno dai primi rilievi, sembra aver riportato danni interni perché non presentava feriti visibili se non un po’ di sangue che usciva dalla bocca. Sul posto sono intervenuti i carabinieri forestali; la carcassa sarà portata all’istituto zooprofilattico di Teramo per ulteriori accertamenti.

Resta la necessità per gli automobilisti, e non è mai abbastanza sottolinearlo, di prestare massima attenzione a bordo della propria auto, di controllare la velocità e raggiungere la consapevolezza che certe ricchezze del territorio vanno assolutamente considerate e tutelate.

Simona Pace

Commenta per primo! "Bussi sul Tirino, lupo ucciso sulla statale 153"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*