Cinque Stelle in visita all’ospedale di Sulmona

 Cinque Stelle in visita all’ospedale SS. Annunziata di Sulmona. Questa mattina l’anno senatrice Gabriella Di Girolamo e il consigliere regionale Gianluca Ranieri hanno deciso di toccar con mano la situazione del reparto di chirurgia perchè di disagi più o meno denunciati ce ne sono tanti, non solo in questo specifico reparto. I due così hanno avuto modo di riscontrare di persona diversi problemi: la carenza di personale, degli Oss, i posti letti utilizzati per pazienti adeguati ma utilizzati anche dal pronto soccorso e medicina, le strutture carenti in quanto a sicurezza, efficienza strutturale e del layout operativo.

“Dall’incontro- spiegano Di Girolamo e Ranieri- sono emerse numerose criticità a cominciare dalla carenza del personale O.S.S., che genera demansionamento per il personale infermieristico e non permette una copertura continuativa con ovvi problemi di gestione delle emergenze, in particolar modo durante la notte. Tali condizioni si sostanziano in turni di lavoro straordinario che viene generosamente prestato dagli operatori, spesso oltre gli orari contrattuali, nella piena consapevolezza che tale lavoro non verrà puntualmente retribuito e la carenza di personale riguarda anche la categoria dei medici: il reparto sconta infatti il ritardo ormai semestrale per la nomina del nuovo p

rimario, i chirurghi sono in numero appena sufficiente a garantire la continuità del servizio, sono spesso costretti a turni extra e la situazione potrebbe peggiorare qualora il reparto di chirurgia di Castel Di Sangro, che dipende dall’unità operativa di Sulmona dovesse trovarsi in difficoltà, cosa ad oggi assai probabile”.

Nonostante tutto, sottolineano però i due, “il personale riesce a svolgere un eccellente lavoro dimostrato dai numeri” in termini di numeri e complessità. “L’equipe chirurgica sta facendo quindi un ottimo lavoro sotto la direzione del Dr. Aldo Russo, profondamente convinto del rilancio dell’ospedale di Sulmona e grazie a chi, da anni lavora con passione e dedizione contro ostacoli burocratici e continui tagli alle risorse, un ottimo punto di partenza per un percorso incoraggiante”. Detto questo i senatori pentastellati sollecitano l’individuazione di un nuovo primario.

S.P.

Commenta per primo! "Cinque Stelle in visita all’ospedale di Sulmona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*