Cocaina al mercato di Sulmona, arrestati tre marocchini

Tre uomini di origine marocchina residenti a Celano sono stati arrestati l’altra sera dalla guardia di finanza di Sulmona e dalla sezione della Polstrada di Pratola Peligna. I tre, Yassir Edouar (35 anni), Mohamed Karim (37) e Mourad El Arnabi (28), sono stati fermati in particolare al casello autostradale di Pratola Peligna con ventisei grammi di cocaina già divisa in dosi e verosimilmente destinate al mercato di Sulmona. I tre avevano anche alcune dosi di hashish e denaro contante per oltre 2mila euro. A seguito di perquisizioni eseguite nelle abitazioni dei tre a Celano, è stato poi rinvenuto materiale per il confezionamento.

A insospettire gli agenti della Polstrada è stato il brusco rallentamento dell’auto a bordo della quale i tre viaggiavano in autostrada: la segnalazione quindi fatta ai colleghi della finanza ha permesso di fermare i tre al casello di Pratola e di rinvenire a seguito della perquisizione la droga.

Due di loro sono stati posti agli arresti domiciliari, mentre uno Mourad El Arnabi, poiché senza fissa dimora è stato trasferito in carcere.

Le indagini degli investigatori comunque continuano, anche e soprattutto per individuare a chi fosse indirizzata la consegna che, da quanto si è capito, era destinata al mercato sulmonese.

5 Commenti su "Cocaina al mercato di Sulmona, arrestati tre marocchini"

  1. Cocainomani di merd A ……pagate pure per bruciarvi il cervello ed il cuore !

  2. ste merde, nessuna pietà per loro e chi consuma questa merda!

  3. Luigi Gagliardi | 13 Gennaio 2021 at 18:56 | Rispondi

    Quanto la fanno al kg in piazza Garibaldi? Un bel titolo da #clickbaiting

  4. La nuova Gomorra , stiamo crescendo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*