“Colpi di pistola” contro i migranti: il commento shock al video della Lega

Segue programmi su Padre Pio, cita frasi di John Lennon contro l’odio e la violenza, senza dimenticare Madre Teresa di Calcutta e Papa Wojtyla, ma per i migranti allontanatisi dal centro di accoglienza di Pettorano sul Gizio propone come soluzione un “colpo di pistola”. Perché sono “fuori leggi” scrive a commento di un video sul sit-in organizzato dalla Lega mercoledì scorso.
Un odio viscerale e incontrollato che viene da un distinto signore ultra settantenne di Sulmona, tale Rolando, che suggerisce così al portavoce del Carroccio locale, Alberto Di Giandomenico, che ha postato il video, di risolvere il caso di Ponte d’Arce.

Che la gestione e il controllo dei migranti, specie di quelli risultati positivi al Covid, sia un problema è fuori dubbio, ma altrettanto indubbia è e deve essere la condanna per posizioni tanto estremiste, al limite e anche oltre l’incitamento all’odio razziale. Di Giandomenico si dissocia dalle sue affermazioni “non è un iscritto alla Lega” dice, però intanto quel commento è ancora là, nonostante qualcuno abbia chiesto di intervenire.
Perché a tutto c’è un limite, specie se un limite, civile e umano, si può porre, senza essere tacciati per antidemocratici.
A Pettorano, intanto, dopo la buona notizia della negatività dei cinque addetti della cooperativa, c’è attesa per l’esito del secondo tampone eseguito ieri sui dodici migranti. Per vedere se sono confermati i timori, se sono superati o se agli otto già contagiati si siano aggiunti anche gli altri quattro.

13 Commenti su "“Colpi di pistola” contro i migranti: il commento shock al video della Lega"

  1. non vedo cosa c’è di così scandaloso; se hai il covid e contravvieni ad un ordine della forza pubblica e scappi, mettendo a rischio la salute pubblica, come possono fermarti le forze dell’ordine? con le armi in dotazione. che sia teser, pistola o manganello. ovviamente credo che il commento si riferiva ad un colpo in aria di avvertimento.

  2. Livello culturale basso….molto basso…basta leggere il post dell’energumero…la cosa che preoccupa é che in Italia ce ne sono tanti…saranno contenti Salvini e la Meloni..

  3. Se ci ridanno i 49 milioni di condanna definitiva..cosi ci paghiamo qualcosina che viene da emergenza Covid..Gli Immigrati sarebbero da Sparare? ..La Lega invece da Escutere..Ognuno ci ha i suoi Reati .. Basta saperli riconoscere

  4. santilli maurizio | 1 Agosto 2020 at 5:12 pm | Rispondi

    Si potrebbe procedere con querela contro chi ha pubblicato indebitamente il nome del signore e le frasi, anche per violazione della privacy??? Grazie

  5. Il nome è chiaramente leggibile, internet non è la sede di un tribunale. Sarebbe opportuno rimuovere il tutto. Sarebbe opportuno anche moderare i commenti che usano un linguaggio scurrile.

  6. Perle di Giurisprudenza … frect

  7. Quelli del Germe…cancellano solo quando gli interessa a loro…

    • Premesso che avremmo il diritto di cancellare chi ci pare a noi, chiariamo che censuriamo solo i commenti diffamatori o offensivi verso terzi. Lei signora Carla può sempre commentare su altri siti se vuole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*