Confesercenti al presidente Marsilio: una “fiscalità di vantaggio” per il Centro Abruzzo

Una nuova fiscalità per le imprese del Centro Abruzzo. A chiederlo a gran voce è la Confesercenti del Centro Abruzzo che si rivolge al neo presidente Marsilio.

Il primo atto formale politico-programmatico da adottare è quello una delibera che introduca la “fiscalità di vantaggio” per tutte le imprese che operano nel Centro Abruzzo, prevedendo il taglio almeno del 50% dell’Irap; mentre si propone di sostenere le nuove imprese del territorio con una fiscalità pari a zero.

“Questo processo può essere utile per abbattere lo svantaggio competitivo che colpisce l’economia interna. Sarebbe ossigeno a beneficio di tutte le imprese insediate nel territorio che potrebbero realizzare investimenti e azioni coerenti con i programmi di sviluppo avviati dalla Regione, il tutto in un’ottica di impatto burocratico minimo, al fine di perseguire la semplificazione dei rapporti tra amministrazione ed imprese e velocizzarne i risultati” spiegano e aggiungono “Così la politica potrà dimostrazione il reale interesse nei confronti di un territorio che ha bisogno di significativi interventi di sostegno allo sviluppo. Il Governatore e la sua squadra lavorino a misure che portino una fiscalità di vantaggio per il Centro Abruzzo, che interesserebbero centinaia di imprese”.

La Confesercenti precisa chiedendo che queste riduzioni fiscali non siano una tantum ma che diventino strutturali per legge anche per gli anni a venire. “La Regione Abruzzo pensi, dunque, a una riduzione dell’Irap per le imprese e a compensazioni per i Comuni del territorio che ridurranno tasse e imposte a tutto il comparto produttivo locale. Questa sarebbe una misura per favorire le attività economiche che operano nel territorio e tutta l’imprenditoria giovanile; un modo per aiutare una zona che soffre più di altre la crisi. Da parte di chi governerà la Regione per i prossimi cinque anni arrivi il l’interesse alla proposta di Confesercenti Centro Abruzzo”.

Commenta per primo! "Confesercenti al presidente Marsilio: una “fiscalità di vantaggio” per il Centro Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*