Contagi in doppia cifra nel comprensorio, 37 casi a referto

Rimane sotto controllo al curva epidemiologica in Centro Abruzzo, dove nella giornata di oggi sono stati refertati 37 nuovi contagi riferiti alle scorse 24 ore. In teoria ci sarebbe da annotare uno sbalzo, a causa del bollettino dello scorso mercoledì, dove furono registrate appena 7 nuove positività. Ma il referto in quesitone era viziato dall’esiguo numero di tamponi svolti nella giornata dell’1 novembre.

Si rimane così nella media, con contagi a doppia cifra ma che non sfondano nemmeno il tetto delle quaranta unità. Sulmona resta in cima alla lista del referto diramato dalla Asl 1, grazie a 15 contagi emersi. Segue Castel di Sangro, con 4 casi; uno in più di Pettorano sul Gizio e Pratola Peligna (3).

Finiscono sul bollettino anche Raiano, Roccacasale e Vittorito con 2 casi a testa. Nel Comune di Vittorito, in particolare, si registra l’unica ripositivizzazione segnalata dall’azienda sanitaria locale.

A chiudere il referto ci sono i Comuni di Alfedena, Anversa, Ateleta, Gagliano Aterno, Introdacqua e Pescasseroli con un caso ciascuno. In totale sono 542 gli attuali positivi sul territorio peligno-sangrino.

Commenta per primo! "Contagi in doppia cifra nel comprensorio, 37 casi a referto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*