Cooperative in Comune, Cgil e Uil: “Manteniamo alta la guardia”

È vero che la CreaService si appresta a subentrare alla Satic nel servizio di guardiania, a partire da lunedì, ma ciò non vuol dire che sulla questione cooperative si abbasserà l’attenzione. È ciò che promettono la Fp Cgil e la Uil: “Continueremo a mantenere aperto il tavolo di concertazione istituito nell’accordo del 3 giugno u.s. affinché possa essere definitivamente risolta la complessa vertenza dei lavoratori delle cooperative”. Da risolvere, infatti, ci sono ancora il servizio di back e front office, il servizio tributi, l’ufficio sisma, i servizi tecnici, i servizi di assistenza tecnica ed i servizi alla persona (farmacia comunale e sociale). “Vertenza che, per quanto ci riguarda, potrà trovare uno sbocco positivo solo attraverso il completo e celere compimento del processo di esternalizzazione- proseguono i sindacati- avviato dall’amministrazione comunale che non dovrá prescindere dalla completa salvaguardia dei livelli occupazionali, in merito al quale continueremo a sollec

itare la definizione delle procedure che da tempo si stanno prolungando e che, se non affrontate in maniera decisa e concreta, provocherebbero una nuova situazione di empasse a cui nessuno, di questo vogliamo essere certi, vorrà assistere”. Dunque bisognerà mantenere fede  alla clausola di salvaguardia sociale per garantire “la stabilità occupazionale del personale impiegato, della uniformità dei trattamenti contrattuali e per assicurare ai lavoratori i diritti acquisiti”.

Il sindacato augura,intanti, buon lavoro ai lavoratori che lunedì torneranno a coprire il servizio guardiania i cui 5 della Satic sono stati riassorbiti dalla CreaService. Nel frattempo i lavoratori della Coop 2001 attendono pagamenti in arretrato, motivo per il quale la Cisl Fp ha fatto causa ad azienda e Comune. Tra le motivazioni che hanno spinto l’amministrazione a non  saldare le fatture sembra esserci qualche incongruenza sui pagamenti, pare superiori rispetto a quelli pattuiti.

S.P.

 

 

Commenta per primo! "Cooperative in Comune, Cgil e Uil: “Manteniamo alta la guardia”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*