Coronavirus, sospese anche le funzioni religiose

Messe e funzioni religiose sospese in tutta Italia fino a venerdì 3 aprile, anche nella diocesi Valva dove la comunicazione è stata fatta “con grande dispiacere e profondo dolore” dal vescovo Michele Fusco attraverso una nota scritta.

Il vescovo dispone quindi che: ogni celebrazione pubblica venga sospesa e al contempo ogni obbligo di assolvere al precetto festivo. Raccomando l’invito alla preghiera personale e famigliare avvalendosi anche dei mezzi di comunicazione sociale per poter seguire le celebrazioni e unirsi spiritualmente; le Chiese rimangano aperte per offrire la possibilità della preghiera personale e della Visita al Santissimo Sacramento e sostenere i fedeli in questo tempo di Quaresima. Invito ogni sacerdote a non far mancare la Celebrazione Eucaristica quotidiana a porte chiuse e senza fedeli, a spirituale conforto ed edificazione della Comunità;i funerali siano sospesi: la Benedizione della salma è consentita, alla presenza dei familiari stretti al cimitero e rispettando le condizioni richieste (distanza interpersonale di almeno un metro ed evitando i saluti). La Santa Messa di suffragio sarà celebrata al termine delle disposizioni in vigore.

“Carissimi, non temete – scrive ancora il vescovo Fusco – seppure non avremo la possibilità di celebrare l’Eucarestia insieme, non perdiamo la possibilità di parteciparvi. Dovremo farlo in un modo diverso, riscoprendo la pratica della Comunione Spirituale e sfruttando tutte le possibilità che i mezzi di comunicazione ci offrono. Questo accrescerà il desiderio dell’incontro sacramentale con il Signore Gesù. Trasformiamo questa prova in un tempo di grazia. Il sacrificio di Cristo, attraverso l’Eucarestia, continuerà a fecondare la nostra terra: vi prenderemo parte spiritualmente nell’attesa e con il desiderio di parteciparvi pienamente. Invochiamo la materna intercessione di Maria e dei nostri Santi Patroni”.

Commenta per primo! "Coronavirus, sospese anche le funzioni religiose"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*