Covid, curva piatta in Centro Abruzzo. Oggi 6 casi e un ricovero

Si mantiene pressoché costante la curva epidemiologica in Centro Abruzzo, dove i positivi accertati oggi sono 6 e in particolare 4 a Sulmona e 2 a Roccaraso.

Tra loro 3 stranieri, di cui 2 a Roccaraso (un diciottenne e una trentaduenne) e 1 a Sulmona, una settantaduenne non vaccinata rientrata dalla Macedonia e ricoverata ad Avezzano per i sintomi.

Da fuori, e in particolare da una vacanza, veniva anche una diciassettenne di Sulmona che si era già sottoposta al test antigenico risultando positiva. Quindi già in isolamento.

Gli ultimi 2 contagi, invece, riguardano madre e figlio di una frazione di Sulmona: lei quarantunenne operatrice sanitaria (vaccinata) e il figlio di otto anni.

Si tratta quindi di contagi in linea di massima controllabili, mentre sembrano essersi assestati i focolai più importanti e in particolare quello dell’albergo di Opi dove i positivi sono 13 e quello di Pescasseroli dove tuttavia sono ancora in corso delle verifiche.

Il totale dei positivi, non essendoci negativizzazioni, sale a 142, mentre i sorvegliati scendono di dieci unità e si stabilizzano a 220 persone.

Sperando che la curva si mantenga piatta almeno fino all’inizio dell’anno scolastico, quando, nonostante il green pass obbligatorio per il personale, il rischio di nuovi focolai resta vivo, considerando che in Abruzzo ci sono circa 32800 ragazzi in età scolare (tra i 12 e i 19 anni) che non hanno ricevuto nessuna dose di vaccino, mentre circa 41mila hanno avuto almeno la prima dose e circa 18mila attendono la seconda inoculazione.

Commenta per primo! "Covid, curva piatta in Centro Abruzzo. Oggi 6 casi e un ricovero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*