Covid, effetto post-festivo. Ma la curva continua a scendere

Sono 63 le positività che finiscono a referto oggi, di cui 5 sono reinfezioni. Un dato che solo apparentemente è in crescita rispetto a mercoledì scorso quando i positivi furono 43; perché si deve tener conto della doppia festività della domenica e del Ferragosto, per cui il dato di oggi è equiparabile a quello del martedì. Non a caso su base settimanale la curva continua a scendere: 249 casi negli ultimi sette giorni, rispetto ai 314 di quelli precedenti.

Sono comunque numeri alti rispetto allo scorso anno, quando la settimana a cavallo di Ferragosto (dal 12 al 18) vennero registrati in tutto 52 casi.

Sulmona mantiene la testa dei nuovi casi e delle reinfezioni, con 18 positivi di cui 4 che hanno contratto il virus per la seconda volta. Seguono Castel di Sangro con 8 e Pratola Peligna con 6 casi e ancora Pettorano sul Gizio e Introdacqua con 4. Si fermano a 3 casi Goriano Sicoli, Cocullo e Ateleta, 2 positivi invece per Pescocostanzo, Raiano e Vittorito e 1 per Bugnara, Campo di Giove, Castelvecchio, Molina, Pescasseroli, Roccaraso, Scanno e Villetta Barrea.

Un contagio esteso in modo abbastanza uniforme, insomma, su tutta l’area peligno-sangrina dove il totale degli attualmente positivi si mantiene sopra ai millecinquecento casi.

Commenta per primo! "Covid, effetto post-festivo. Ma la curva continua a scendere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*