Covid, la caduta del martedì: in picchiata la curva epidemiologica

Il bollettino del martedì, di solito il più pesante, segna una netta discesa dei contagi in Centro Abruzzo, in linea con una tendenza che negli ultimi sette giorni ha fatto registrare un calo del 27,8% della curva.

I 55 casi messi a referto oggi, infatti, rappresentano il 42% in meno di quelli di martedì scorso e il 50% in meno di quelli di due settimane fa.

Una progressione che fa ben sperare sull’andamento della pandemia che, tuttavia, continua ad avere numeri molto alti rispetto allo scorso anno e che ad oggi segna sull’area peligno-sangrina oltre millecinquecento positivi.

I positivi di oggi sono in gran parte residenti a Sulmona che porta 16 nuovi casi e 5 reinfezioni in dote per un totale di 21 positivi. Segue Pratola Peligna con 9 positivi (di cui 2 reinfezioni). Quindi Pacentro, Pescocostanzo, Introdacqua e Castel di Sangro con 3 casi; Pescasseroli, Roccaraso con 2 e, con 1 caso, Alfedena, Corfinio, Villetta Barrea, Roccacasale, Castel di Ieri, Scanno, Castelvecchio Subequo, Pettorano sul Gizio e Scontrone.

1 Commento su "Covid, la caduta del martedì: in picchiata la curva epidemiologica"

  1. Che palle!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*