Covid, la Di Girolamo in isolamento. Positiva bimba di 10 mesi

(la senatrice Di Girolamo e a sinistra il collega Croatti)

E’ stata una delle prime ad essere tracciata, perché la senatrice sulmonese dei Cinquestelle Gabriella Di Girolamo è stata a contatto diretto con uno dei due suoi colleghi pentastellati a risultare positivi al Covid 19. “Con Marco Croatti (senatore romagnolo, ndr) siamo stati giovedì scorso insieme all’assemblea congiunta dei gruppi in vista degli Stati generali del Movimento – racconta la Di Girolamo -. Abbiamo rispettato le distanze e le misure di sicurezza, ma con lui ho condiviso spazi e cose. Per questo sono stata una delle prime l’altra sera, appena saputa la notizia, ad essere stata sottoposta a tampone. Il risultato doveva arrivare ieri sera, ma probabilmente arriverà solo nella mattinata di oggi. E questo è un buon segno, perché vuol dire che probabilmente sono negativa: di solito le positività vengono comunicate tempestivamente”. Con la senatrice Di Girolamo, che è tornata ieri a Sulmona per trascorrere la eventuale quarantena, sono in isolamento ora anche i suoi più stretti collaboratori e familiari: se il tampone della senatrice sarà negativo, anche loro saranno di fatto liberi di tornare ad una vita normale.

La positività dei due senatori, oltre a Croatti c’è al momento, con sintomi anche abbastanza forti, anche il siciliano Francesco Mollame, ha fatto annullare ieri tutte le sedute di commissione previste a Palazzo Madama, anche se la presidente Elisabetta Casellati non ha alcuna intenzione di chiudere il Senato e ha già convocato per questa mattina una seduta dei capigruppo: “Appena mi sarà dato il responso del tampone – continua la Di Girolamo -, sperando sia negativo, tornerò subito a Roma: c’è tanto lavoro da fare per l’approvazione del Decreto Agosto”.

In Valle Peligna, intanto, il virus non rallenta: dopo i quattro casi di ieri, infatti, nelle ultime ore altre due persone sono risultate positive al Covid e tra questa c’è anche una bambina di appena dieci mesi. Si tratta infatti di madre e figlia residenti a Pettorano sul Gizio e che sono parenti della donna rumena tornata dal suo Paese e risultata positiva lunedì scorso. Le due sono del tutto asintomatiche, ma inutile dire che la positività della bambina preoccupa molto la famiglia.

Con questi ultimi casi il numero dei positivi di questa seconda ondata in Centro Abruzzo sale a 208, compresi gli 81 guariti e i cinque turisti tornati nelle loro città. In particolare: 102 a Sulmona, 34 a Bugnara, 29 a Pettorano sul Gizio, 9 a Pratola, 8 a Scanno, 5 a Introdacqua, 4 a Prezza e Roccacasale, 3 a Pescasseroli e Corfinio, 2 a Pacentro, Vittorito e Raiano e 1 a Scontrone.

1 Commento su "Covid, la Di Girolamo in isolamento. Positiva bimba di 10 mesi"

  1. Chi vincerà il campionato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*