Covid, positivo anche un parente della dipendente comunale. Chiuso palazzo San Francesco

Crescono a due i positivi a Sulmona al Covid 19 nella giornata di oggi. Oltre alla dipendente comunale dell’ufficio tributi, infatti, è risultato positivo anche un suo parente, un imprenditore di quarantanove anni che, a differenza della donna (che registra febbre), è del tutto asintomatico.
L’uomo è in quarantena, ma il lavoro più grande spetta ora al servizio di prevenzione della Asl per cercare di tracciare tutti i contatti avuti dai due nelle ultime settimane. Non si tratta di un lavoro facile, perché entrambi, ma in particolare l’imprenditore, sono persone molto attive e con una notevole vita sociale.
A palazzo San Francesco, intanto, sono state disposte tutte le misure di sicurezza: chiusi gli uffici al primo piano, dove si trova cioè l’ufficio tributi, e chiesto da parte della sindaca di effettuare i tamponi a tutti i dipendenti in servizio durante il periodo di contagio, che risale probabilmente a più di una settimana fa. La quarantacinquenne dipendente comunale, infatti, già da una settimana non si recava a lavoro proprio per la febbre.


Gli uffici comunali al primo piano resteranno chiusi almeno fino a lunedì: la sindaca ha infatti disposto la sanificazione di palazzo San Francesco che, dice la sindaca, sarà effettuata entro il fine settimana. Al momento i dipendenti sono stati messi in smart working.
“In considerazione dei due casi autoctoni, stiamo predisponendo gli atti per riattivare la funzione sanitaria del Centro Operativo Comunale che non è mai stato chiuso, finora attivo solo con la segreteria di coordinamento – scrive la sindaca Annamaria Casini -. Faccio appello alla cittadinanza: occorre mantenere alta l’attenzione ed è importante non abbassare la guardia in quanto l’emergenza sanitaria non è cessata e malgrado dobbiamo riprendere una nuova normalità, è necessario adottare la massima prudenza rispettando sempre tutte le norme e le misure di sicurezza anti-covid per evitare diffusione di contagi”.

4 Commenti su "Covid, positivo anche un parente della dipendente comunale. Chiuso palazzo San Francesco"

  1. pazzesco …..entro due settimane i casi saranno moltiplicati!

  2. dai mo con gli incompetenti…. speriamo che intervenga il prefetto commissariando il comune….

  3. Lei fa appello alla cittadinanza ad non abbassare la guardia…..noi facciamo appello a Lei che abbandoni in posto di commando perche’ non e’ all’altezza di espletare questo compito.

  4. Comincia a mandare i vigili a far rispettare le distanze nei locali avanti all’Annunziata sabato sera era uno sfracchia sfracchia non si poteva neanche passare altro che attivare quella minchiata di coc !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*