CSV Abruzzo, ex studentessa del liceo Enrico Fermi vince la borsa di studio Antonio Chiodo

E’ Giorgia Lombardi, ex studentessa dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Fermi” di Sulmona”, la vincitrice della borsa di studio intitolata ad Antonio Chiodo. Il premio è stato messo in palio, come ogni anno, dal Centro Servizi per il Volontariato Abruzzo. Il CSV, infatti, invita gli studenti dell’ultimo anno degli istituti scolastici superiori della Valle Peligna e dell’Alto Sangro a riflettere sul concetto di cittadinanza e di impegno civico di solidarietà sociale nella società contemporanea, premiandoli con una borsa di studio.

Per l’edizione 2021-2022 la commissione di valutazione ha decretato la vittoria di Giorgia Lombardi, che lo scorso anno frequentava la sezione 5ª C del liceo scientifico sulmonese, con l’elaborato intitolato “Cittadino attivo”.

La premiazione si svolgerà venerdì 28 ottobre alle ore 10:30 presso l’Auditorium San Panfilo del Centro Pastorale Diocesano in Viale Roosevelt n.10 a Sulmona. Dopo i saluti istituzionali, sono previsti gli interventi di Casto Di Bonaventura, presidente del CSV Abruzzo, e Luigina D’Amico, dirigente scolastico dell’Istituto d’Istruzione Superiore Enrico Fermi. Seguiranno le testimonianze di Emilio Chiodo, Gianpaolo Tronca e Domenico Boiocchi.

Antonio Chiodo è stato per anni volontario ed esponente del CSVAQ, dove ha svolto funzioni di Revisore dei conti. Attento alla formazione dei giovani, all’impegno di solidarietà e costruttore di progetti di cittadinanza attiva, ha collaborato con l’associazione CIPA (Centro di Informazione e Prima Accoglienza), con l’associazione AMALI (Associazione Maternità Libera), nella quale ha ricoperto la carica di presidente, e con l’ACAT Peligna (Club di alcolisti in trattamento). Nelle scorse settimane il CSV Abruzzo ha già provveduto a pubblicare il bando per l’edizione 2022-2023.

1 Commento su "CSV Abruzzo, ex studentessa del liceo Enrico Fermi vince la borsa di studio Antonio Chiodo"

  1. Antonio un grande uomo, maestro e amico! Quante belle esperienze professionali e umane, ricordi meravigliosi e incontri appaganti tra le fila del CIPA! Grazie di cuore Nicoletta ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*