“Dopo di noi”, tempo fino al 5 luglio per inoltrare le istanze

Ci sarà tempo fino al prossimo 5 luglio per la presentazione delle domande per la realizzazione degli interventi, finanziabili con il fondo nazionale “Dopo di Noi” (programma attuativo regionale), a favore di cittadini residenti nei Comuni afferenti all’Ambito sociale Distrettuale 4 Peligno, di cui Sulmona è capofila. Ad annunciarlo è l’assessore sulmonese Attilio D’Andrea attraverso una nota ufficiale.

Per presentare l’istanza è necessario collegarsi sul sito web del Comune di Sulmona, dal quale è possibile scaricare l’avviso. Sarà necessario compilare la domande e presentare la documentazione necessaria. Le istanze potranno essere inviate tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.sulmona.aq.it, oppure potranno essere consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo di Palazzo San Francesco.

“E’ doveroso per l’Amministrazione essere vicini concretamente alle persone più deboli, in modo particolare a coloro che vivono con disabilità grave, privi del sostegno della famiglia – commenta D’Andrea – Questo significa garantire un futuro più sereno a tanti cittadini del nostro territorio, i quali, perdendo il prezioso supporto dei propri cari, rischiano di veder compromesso il loro vivere quotidiano”.

Gli interventi finanziabili disegnano un percorso che parte dall’accompagnamento all’uscita dal nucleo familiare, con interventi di supporto per soluzioni alloggiative, anche facendo ricorso all’installazione di servizi domotici, per arrivare ad una consapevolezza per la gestione della vita quotidiana autonoma, in alloggi extrafamiliari”.

Commenta per primo! "“Dopo di noi”, tempo fino al 5 luglio per inoltrare le istanze"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*