Doppio referto con aumento dei casi. Comprensorio sempre più nella morsa del Covid

L’inizio settimana del Centro Abruzzo inizia con una notevole impennata della curva epidemiologica nel doppio referto presentato dalla Asl1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila. I contagi della scorsa domenica e di oggi sono in totale 59, di cui 44 riferiti alla sola giornata di ieri. Appena sette giorni fa, invece, sempre in un unico bollettino in cui erano concentrate le due giornate di domenica 2 e lunedì 3 ottobre, i nuovi casi di positività al Covid-19 furono 47 (36 la domenica e 11 il lunedì).

Nella sola Sulmona sono 26 i nuovi contagi (19 riferiti a domenica e 7 ad oggi). Il capoluogo peligno rimane così la città maggiormente colpita dal virus. Segue Introdacqua, con 6 casi, di cui 4 riferiti alla domenica e 2 al lunedì. Immediatamente dietro c’è Scanno, con 5 nuovi contagi (4 di domenica e uno di oggi); uno in più di Pratola Peligna, dove sono state refertate 4 nuove positività (3 di domenica e una di oggi).

Nel bollettino finisce anche Anversa degli Abruzzi, con 3 nuovi casi. Sono 2 le positività registrate nei Comuni di Bugnara e Corfinio. Chiudono il referto, con un caso a testa, Cansano, Castelvecchio Subequo, Goriano Sicoli, Raiano, Rocca Pia, Roccacasale e Castel di Sangro.

1 Commento su "Doppio referto con aumento dei casi. Comprensorio sempre più nella morsa del Covid"

  1. Frekete 25 contagi su 25000 persone, io fare zona rossa scuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*