“Eccellenza regionale”: la Bcc premiata da Milano Finanza

Da banca commerciale più solida d’Abruzzo al titolo di “Best bank Italia – eccellenze regionali”: la Bcc di Pratola Peligna torna per il secondo anno a solcare da protagonista il palco di Milano Finanza, il magazine economico che assegna i riconoscimenti agli istituti bancari italiani sulla base di criteri di valutazione molto rigidi e ponderati sulla dimensione delle banche stesse.

Ieri la presidente Maria Assunta Rossi e il direttore Silvio Lancione sono stati così premiati nel capoluogo lombardo dal presidente del gruppo bancario Iccrea Giuseppe Mainò in occasione della diciannovesima edizione della manifestazione che ha riconosciuto al credito cooperativo di Pratola Peligna solidità e affidabilità.

Con undici filiali in Abruzzo e la dodicesima in apertura ad Ortona tra qualche mese, la Bcc si conferma dunque una palyer economico importante del territorio peligno e regionale, in un momento tra l’altro in cui alcuni istituti di credito, come la Bper, stanno chiudendo filiali sul territorio.

“Sono estremamente orgogliosa che la Bcc di Pratola Peligna sia entrata a far parte delle eccellenze regionali. Un riconoscimento di estrema importanza – ha commentato la Rossi – se consideriamo il periodo di incertezze e difficoltà che stiamo vivendo da alcuni anni. Un riconoscimento frutto di un grande lavoro di squadra: della governance, della direzione e di tutto il personale dipendente. Senza rinunciare al sostegno alle imprese, abbiamo accelerato sull’innovazione, sul contenimento dei costi, sul miglioramento dell’organizzazione e sul posizionamento di alcune filiali in territori dinamici e più ricchi di opportunità. Non abbiamo inoltre mai dimenticato la nostra mission di banca mutualistica con interventi a favore del sociale e della sanità, soprattutto durante tutto il periodo della pandemia”.

7 Commenti su "“Eccellenza regionale”: la Bcc premiata da Milano Finanza"

  1. Tutti i dipendenti solo Pratolani….

    • Potrebbero fare stessa cosa i sulmonesi essere più attenti al bene della città e dei cittadini. Qui manca lo spirito di solidarietà, sono tutti individualisti che pensano a sé stessi. Non sono una pratolana ma bisogna riconoscere i meriti e non criticare sempre. Per la cronaca la presidente in altri settori dà lavoro anche ai sulmonesi.

  2. Pe chésse e forte!

  3. 😂😂certo….coi soldi di Sulmona !!!!

  4. E i Bond argentini !

  5. Avresti preferito i bond britannici,della serie:
    SONO BOND,JAMES BOND?
    😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*