Edilizia scolastica, Pratola Insieme: “La Di Nino ha perso la bussola”

Una “bussola d’oro”, ma persa perchè Pratola Insieme non vede quale direzione abbia preso l’edilizia scolastica in paese “se l’unico atto amministrativo che è riuscita a portare a termine- si legge nella nota del gruppo di minoranza in Consiglio comunale- è una mera esecuzione di processi strutturati e curati dall’amministrazione precedente”.
“Parliamoci chiaro: per il resto c’è il nulla completo- prosegue Pratola Insieme-. Gli echi ed i proclami della ormai lontana campagna elettorale sono stati seppellitti sotto giorni e mesi di inerzia amministrativa”.

E non è una coincidenza che la minoranza torni a battere sul trasferimento di sei classi della materna in una struttura di zona Pratelle, un trasferimento al quale Pratola Insieme si era fermamente opposto ipotizzando la messa a disposizione del municipio per ospitare tutte le classi pratolane almeno fino all’ultimazione del plesso unico di via per Corfinio. “Un flop amministrativo” lo definisce a maggior ragione quando la campagna elettorale suonava con il ritornello “Coraggio di cambiare idea sul Polo Scolastico'” ossia non farlo.

“Noi di Pratola Insieme chiarimmo fin da subito che il progetto doveva essere portato a termine perché l’elettorato non può e non deve essere preso in giro! In ultimo, ma non per importanza- conclude il gruppo-, ribadiamo che per la nostra proposta di sistemazione della maggior parte delle classi scolastiche è stato più volte richiesto un confronto con il Sindaco, mai accordato; manteniamo la nostra proposta a disposizione della collettività e consultabile da tutti i cittadini”, cioè la soluzione casa comunale.

Commenta per primo! "Edilizia scolastica, Pratola Insieme: “La Di Nino ha perso la bussola”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*