Elettricità a singhiozzo, nuovo blackout nella zona sud di Sulmona

Viale Mazzini, via Trento e via Trieste. Ma anche gli uffici del Comune, parte di via Patini e via Dalmazia. Sono queste alcune zone di Sulmona che nel primo pomeriggio hanno subito un’altra interruzione della corrente elettrica, durata all’incirca 15 minuti.

Un blackout che si aggiunge a quello che, nella giornata di ieri, ha interessato la medesima zona di Porta Napoli. Il motivo, da quanto spiega l’Enel, è dovuto anche dal caldo torrido. Infatti la rete elettrica, a causa della grande mole di ventilatori e condizionatori accesi per far fronte all’afa, raggiunge dei picchi che la portano in sovraccarico. Ciò causa l’interruzione, momentanea, dell’elettricità, che la quale torna una volta che la rete viene ribilanciata.

Piccoli blackout che possono causare grandi disagi ai vacanzieri lontani dalle proprie dimore. I problemi sono legati soprattutto agli allarmi per le abitazioni private, così come i frigoriferi, che non sempre ripartono una volta che salta la luce, lasciando marcire così il cibo al loro interno.

Certo, nulla a che vedere con il blackout dello scorso 28 giugno, che durò a oltranza per più di dodici ore, paralizzando la parte nord della città.

Commenta per primo! "Elettricità a singhiozzo, nuovo blackout nella zona sud di Sulmona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*