Ferrovia Roma-Pescara: fissato l’incontro con il commissario Macello

E’ stato fissato per il prossimo 17 gennaio l’incontro tra i sindaci di Sulmona, Avezzano e Tagliacozzo, con il commissario straordinario per la velocizzazione della ferrovia Roma-Pescara, Vincenzo Macello.

L’incontro era stato richiesto dal sindaco di Sulmona, Gianfranco Di Piero, all’indomani delle esternazioni fatte dal ministro Salvini sulle criticità emerse per la realizzazione dell’opera, esternazioni, fatte in commissione Ambiente, che hanno lanciato un’ombra su un’opera infrastrutturale ritenuta vitale per lo sviluppo dell’Abruzzo e delle aree interne.

Con i soldi in cassa, infatti, Salvini aveva esposto i problemi tecnici e le difficoltà di velocizzazione della ferrovia, salvo poi cercare di attutire la perentorietà dei suoi dubbi.

All’incontro parteciperà anche l’assessore ai Trasporti, Attilio D’Andrea che il progetto lo ha seguito da vicino nella sua fase embrionale, quando cioè lavorava al fianco della senatrice Gabriella Di Girolamo nella commissione dell’ex governo.

1 Commento su "Ferrovia Roma-Pescara: fissato l’incontro con il commissario Macello"

  1. Ferroviere in 1 87 | 3 Gennaio 2023 at 17:19 | Rispondi

    Raddoppiare subito: Pescara – Sulmona, come ristoro per la “geniale” bretella, intera Marsica, compresa la Piana del Cavaliere, tratta Mandela – Tivoli.
    Ripristinare il binario di incrocio in tutte le stazioni, specialmente in quelle dove rimarrebbe il binario unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*