Fibra tra lavori e traffico. Disagi sulle strade sulmonesi

Altra giornata di imbottigliamenti e viabilità fortemente rallentata, o meglio ostacolata, dai lavori per il rifacimento dell’asfalto a seguito dell’installazione dei cavi della fibra ottica. Gli stessi cavi che esattamente un mese fa furono installati, riducendo in groviera il manto stradale, e bloccando ripetutamente il traffico.

Il problema reale, infatti, rimane la mancata regolarizzazione della viabilità, con automobilisti che durante le ore di punta si sono ritrovati difronte camion e katerpillar a ostruire la strada senza segnaletica a indicare il cantiere dei lavori in corso.

Le strade che hanno subito i maggiori interventi questa mattina sono state viale Patini (già di per sé oggetto di critica a causa della taratura del semaforo nell’incrocio con la circonvallazione occidentale), via Trieste e Porta Napoli. Strade che tra oggi e domani verranno nuovamente interessate dagli interventi. In mattinata, infatti, è stato levato il tappetino dell’asfalto per rifare definitivamente il manto stradale.

I lavori, comunque, sono necessari poiché il vicesindaco, Franco Casciani, ha già avvertito le ditte minacciando multe (infatti alcune ditte sono già state sanzionate) e ritiro dell’autorizzazione agli scavi qualora non fosse restituito alla città un perfetto manto stradale.

A installare la fibra ottica nella città ovidiana sono soprattutto ditte provenienti dalla provincia laziale: subappaltatori di subappalti, che lavorano per le grandi aziende di telefonia.

Commenta per primo! "Fibra tra lavori e traffico. Disagi sulle strade sulmonesi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*