Furto a lieto fine, riconsegnata la panchina

Si è pentito e così ha riconsegnato la panchina rubata l’altra notte. Il furto avvenuto a Castelvecchio Subequo ha avuto il suo lieto fine. Un gesto dovuto quello del pentito ladro che ha toccato il “cuore” dell’amministrazione il cui sindaco Pietro Salutari, circa una possibile denuncia, dichiara: “Stiamo valutando la cosa con i carabinieri ma apprezziamo il gesto della persona”.

E’ il primo cittadino ad aggiornare gli eventi che si sono svolti tutti in giornata, questa mattina con la scoperta del furto e oggi annunciando il ravvedimento dell’autore con tanto di scuse e di riconsegna della panchina “sentendosi alle strette in quanto individuato tramite le telecamere” spiega Salutari.

“Ringrazio i carabinieri di Castelvecchio – prosegue – per la pronta disponibilità” e un compaesano che si era immediatamente reso disponibile a donarne una nuova.

Commenta per primo! "Furto a lieto fine, riconsegnata la panchina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*