Furto e lesioni, arrestato 22enne

Durante la scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Castel di Sangro hanno arrestato un cittadino senegalese di 22 anni, per il reato di rapina impropria e lesioni personali. L’uomo presente sul territorio nazionale con regolare permesso di soggiorno ma senza fissa dimora, disoccupato e pugile semi-professionista, è stato visto dal personale addetto di un supermercato mentre cercava di occultare alcuni generi alimentari all’interno di una borsa. Accortosi di essere stato notato tentava di guadagnarsi la fuga aggredendo con violenti pugni i dipendenti dell’esercizio pubblico, tra cui il proprietario, ed alcuni clienti che tentavano di riportare la calma. Uscito dal locale tentava di aggredire e minacciava altri passanti ma veniva fermato dopo pochi istanti da due pattuglie dell’arma prontamente intervenute sul posto e portato in caserma per l’identificazione e le incombenze di rito.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Avezzano a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sulmona che coordina le indagini. Due cittadini feriti sono stati sottoposti a cure presso il pronto soccorso dell’ospedale di Castel di Sangro e sono stati giudicati guaribili in 15 giorni salvo complicazioni, mentre il terzo malcapitato, in condizioni più gravi, è stato trasportato all’Ospedale di Avezzano con prognosi provvisoria di 40 giorni salvo complicazioni.

2 Commenti su "Furto e lesioni, arrestato 22enne"

  1. portatori di cultura | 10 Luglio 2020 at 12:28 pm | Rispondi

    bella roba, questa sarebbe la nuova cultura da portare?

  2. Ci stava pagando la pensione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*