Giobbe Covatta e Francesco Paolantoni, due nuovi spettacoli al Caniglia

Giobbe Covatta e Francesco Paolantoni al Caniglia. I due attori, entrambi napoletani, saranno protagonisti di due spettacoli che di certo sapranno conquistare il pubblico sulmonese. Dunque date da segnare al teatro comunale: 28 febbraio ore 21.00 “La Divina Commediola” di Giobbe Covatta e il  14 marzo alle 21.00 “Salotto Paolantoni” di Francesco Paolantoni.

Due nuovi appuntamenti serali aggiunti al cartellone della stagione teatrale che prosegue con successo, a cura dell’ACS Abruzzo circuito Spettacolo promossa dal Comune di Sulmona. Con delibera n 14, la Giunta ha accolto la proposta di Acs autorizzando la sostituzione di alcuni spettacoli infrasettimanali dedicati alle scuole, inserendo due eventi.

Per “La Divina Commediola”, una personale rivisitazione dell’opera di Dante, Giobbe Covatta affronterà il delicato tema dei diritti dei minori, per i quali è da sempre impegnato. Al posto del classico toscano, dei versi danteschi, troveremo toni ed espressioni legate più alla poesia napoletana. Umorismo e riflessione, sulla scena un’importante lezione, quella della Convenzione internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, per conoscere, riflettere e tramandare rispetto, tutela, uguaglianza alle future generazioni.
In “Salotto Polantoni” il comico partenopeo metterà voce, passione e pensieri, valutazioni semiserie  su tematiche plurali, dalla politica allla famiglia, dalla medicina alla cucina e ancora arte e relazioni. Lo spettatore è coinvolto nello spettacolo, non solo per la dirompente comicità di Paolantoni ma attraverso scambi col pubblico, momenti interattivi con l’uso di chat, telefoni, dunque, metateatro, il teatro nel teatro.
Intanto il Caniglia è pronto ad accogliere uno di quei capolavori senza tempo, “L’Avaro di Moliere”, il 16 febbraio alle ore 21 per la regia di Ugo Chiti, con Alessandro Benvenuti.
Orari del botteghino in via De Nino: martedi e giovedi 10.30 – 12.30 / 16.00 – 18.00 e nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio

Commenta per primo! "Giobbe Covatta e Francesco Paolantoni, due nuovi spettacoli al Caniglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*