Giornata contro la Violenza di Genere: La Diosa in prima linea con “Ricomincio da me”

L’associazione La Diosa scende in campo il 25 e 26 novembre per la Giornata Internazionale contro la Violenza di Genere. Il festival contro la violenza 2022 si intitolerà “Ricomincio da me”, con i riflettori puntati nel momento in cui la donna decide di uscire dalla sfera della violenza, facendo perno sulla propria consapevolezza.

Il 25 novembre saranno protagonisti gli studenti del Polo Ovidio e del Polo Scientifico Tecnologico “Fermi” con un corteo che partirà da Porta Napoli alle 10:30 per continuare lungo Corso Ovidio fino alla SS Annunziata, dove sarà presente anche l’associazione Metateatro.

Nel pomeriggio l’associazione sarà in Valle Subequana ove, in collaborazione con i Sindaci e la Comunità Montana Sirentina, sarà organizzato l’evento “Ti Pianto!”. Ricordando i nomi delle vittime del 2022, la onlus donerà ai Sindaci della vallata piantine di rose che loro si impegneranno a piantumare davanti ai propri palazzi Municipali, in segno di rinascita.

Il 26 Novembre, sabato, sarà la giornata dedicata alla formazione con una tavola rotonda al Foyer del Maria Caniglia in cui vi sarà allestito un tavolo con tutti i soggetti della rete. L’evento, accreditato per gli operatori sanitari e del sociale, sarà accreditato anche per le piccole imprese grazie ad una ricca sessione sul mondo del lavoro e la certificazione rosa delle imprese. L’attestato che verrà rilasciato a tutti i partecipanti potrà essere utile nell’arricchimento del proprio curriculum. Domenica 27, invece, è stato organizzato un flash mob in mattinata nel Comune di Pratola Peligna.

Commenta per primo! "Giornata contro la Violenza di Genere: La Diosa in prima linea con “Ricomincio da me”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*