Gravina ricorda Vialli: “Persona splendida. Lascia un vuoto incolmabile”

Gabriele Gravina, presidente dalla Figc, nonché ex patron del Castel di Sangro dei miracoli, ha voluto ricordare Gianluca Vialli, scomparso oggi dopo aver combattuto contro una lunga malattia. “Il calcio italiano piange una persona splendida – sottolinea il numero uno della Federcalcio italiana – Quello che ha fatto per la maglia azzurra non sarà mai dimenticato”.

“Sono profondamente addolorato – ha aggiunto Gravina -, sperato fino all’ultimo che si riprendesse. Che fosse in grado di compiere un altro miracolo. Senza giri di parole: Gianluca era una splendida persona e lascia un vuoto incolmabile, in Nazionale e in tutti coloro che ne hanno apprezzato le straordinarie qualità umane”.

Un affetto sincero, quello di Gravina nei confronti dell’ex capo delegazione della nazionale italiana negli ultimi europei. Proprio nello stadio di Wembley, Gianluca Vialli ha potuto festeggiare il trionfo azzurro assieme al ct, nonché amico fraterno, Roberto Mancini.

Vialli se ne va a 58 anni, dopo una carriera colma di successi con le maglie di Cremonese, Sampdoria, Juventus e Chelsea. Due scudetti, uno in blucerchiato e uno in bianconero. Tre coppe italia vinte a Genova e una sotto la Mole, dove ha portato anche la Coppa Uefa e la Champions League. A questi titoli si aggiungono la Supercoppa Uefa, due Coppe delle Coppe, altrettante Supercoppe italiane e i titoli conquistati in terra d’Albione: la Coppa di Lega inglese e la Coppa d’Inghilterra. Trofei bissati da allenatore del Chelsea tra il 1998 e il 2000.

8 Commenti su "Gravina ricorda Vialli: “Persona splendida. Lascia un vuoto incolmabile”"

  1. … certo era malato, ma ultimamente stava meglio, evidentemente qualcosa ha risvegliato il suo male … non è necessario aggiungere altro, a buon intenditore poche parole (ecco adesso qualche testa poco funzionante e non pensante mi accuserà di speculare, no semplicemente avanzo un dubbio più che legittimo, chi invece lo esclude o è uno stupido oppure mente sapendo di mentire) 😉

    • Vercingetorige | 6 Gennaio 2023 at 21:16 | Rispondi

      Ma stai bene brò? Tuttappò?

      • …Vercingetorige (così pare si faccia chiamare) continui pure a dormire, non si preoccupi va tutto bene 😉

        • Vercingetorige | 7 Gennaio 2023 at 07:46 | Rispondi

          Eh immagino non sappia nemmeno chi sia stato Vercingetorige… Comunque vada a googlare va scoprirà un mondo…Le ridò del lei in quanto la immagino un signore di mezza età e passa che in preda alla noia post festività vuole fare il troll della situazione creando “disordine”a destra e a manca… Sì però ha ragione, meglio tornare a dormire che leggere il nonno di Heidi cercare attenzioni con il commento”scandaloso” dell’anno. Buonanotte

          • … vedo che continuando a dormire non immagina neppure lontanamente che cosa intendevo con il mio commento iniziale, conseguentemente prova maldestramente a buttarla in tribuna, ma non evita di fare la figura del sempliciotto (quale effettivamente è), il tutto nascondendosi dietro nomi altrui … e per non infierire non aggiungo altro 🟥

  2. Mimmo, ma di che caxxo stai parlando?

    • … Eziolino vedo che lei fa parte della categoria degli addormentati (o fessi che dir si voglia), ma si ricordi che è grazie agli inconsapevoli come lei, che chi fa le porcherie continua a farla franca …

  3. Agghiacciante…. 🥶🥶🥶

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*