Il carcere di Sulmona elevato a istituto penitenziario di primo livello

Nonostante le note ultime vicende di chiusura della caserma degli agenti di polizia penitenziaria, il carcere di massima sicurezza di Sulmona è stato elevato a rango di istituto penitenziario di primo livello. Lo status di primo livello cambia in meglio la prospettiva amministrativa della struttura Penitenziaria peligna. Sarà più facile ora “pretendere” l’adeguamento degli organici e non solo agli standard propri di un carcere come quello sulmonese. A darne notizia è la Uil PA Polizia Penitenziaria che ribadisce di come lo aveva espressamente richiesto direttamente al Capo del Dipartimento durante il suo intervento effettuato in qualità  di ospite e relatore all’ottavo seminario nazionale di criminologia dalla Uil Abruzzo organizzato. “È grande quindi l soddisfazione – scrive Mauro Nardella della Uil  PA Polizia Penitenziaria – la Uil si dice molto grata al Capo del Dipartimento Francesco Basentini”.

1 Commento su "Il carcere di Sulmona elevato a istituto penitenziario di primo livello"

  1. Finalmente abbiamo un Primo Livello….non importa se e’ il carcere e non l’ ospedale….(declassato anche con l’approvazione della Sindaca Casini e maggioranza in quel di senza colpo ferire) con il carcere elevato a Istituto Penitenziario di primo livello fara’ si che la Sindaca sara’ su di giri per il grande risultato…..raggiunto non da Lei sicuramente….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*