Il Covid torna a ruggire: 72 nuovi casi

La curva epidemiologica prende una preoccupante rincorsa verso l’alto con un referto che porta con sé numeri importanti e nuove preoccupazioni. Sono infatti 72 i contagi registrati all’interno dell’area peligno-sangrina nelle ultime 24 ore. Ben 23 casi in più rispetto allo scorso martedì, quando i nuovi positivi furono 49.

Un’impennata improvvisa, ma che segue il trend dell’intera regione abruzzese che oggi ha messo a referto circa 1.500 contagi. Insomma, non un caso isolato quello del Centro Abruzzo, ma che ha comunque dato un brusco risveglio all’intero comprensorio.

Sulmona compare in cima al bollettino diramato dalla Asl con 32 nuovi casi presenti nella città ovidiana, di cui 6 reinfezioni. Pratola Peligna, invece, registra 10 contagi nelle ultime 24 ore. Segue Castel di Sangro, con 7 positività emerse.

Il Covid non scompare neanche a Scanno, dove sono 4 i nuovi positivi, uno in più di Ateleta, Introdacqua e Pettorano sul Gizio (tutti con 3 casi a testa). Nel referto, con 2 contagi, compare Vittorito. In coda seguono, con un caso ciascuno, Alfedena, Anversa degli Abruzzi, Barrea, Campo di Giove, Castelvecchio Subequo, Raiano, Rivisondoli, Secinaro e Villetta Barrea.

Commenta per primo! "Il Covid torna a ruggire: 72 nuovi casi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*