Il Pd pratolano dalla parte di Gerardini: “Sindaci scissionisti pensano solo al proprio orticello”

La fiducia incondizionata a Franco Gerardini, amministratore unico di Cogesa, arriva anche dal circolo del Pd di Pratola Peligna. In una nota, il circolo dem pratolano ribadisce il proprio sostegno a Gerardini, al quale viene riconosciuta la velocità nel fornire un quadro chiaro di una situazione disastrosa nella quale versa Cogesa. “E’ necessario intervenire subito – scrivono i dem – per scongiurare il rischio di fallimento della società. Gerardini è la persona giusta al momento giusto. Ha letto e studiato le carte in pochi giorni, ricostruendo la situazione societaria e, cosa più importante, ha iniziato già ad intervenire sulle molte criticità”.

Gerardini, infatti, in appena due settimane ha alleggerito il peso delle uscite per le tante consulenze, spesso immotivate; ha avviato le procedure di rifacimento del sito con l’obiettivo di garantire piena trasparenza attraverso la pubblicazione di tutte le delibere adottate e ribadito da subito il prioritario diritto alla salute dei cittadini annunciando interventi tecnici migliorativi per arginare il fenomeno dei miasmi nella discarica di Noce Mattei al fine di garantire il rispetto delle attuali normative a tutela dell’ambiente.

Oltre all’appoggio al nuovo amministratore unico, i dem pratolani si scagliano all’attacco dei 21 sindaci che, invece, dichiarano illegittima l’elezione di Gerardini al vertice della partecipata. “Sono primi cittadini prevalentemente di centrodestra – scrive il Pd – e continuano a portare avanti prove di forza sulla pelle dei cittadini, dei lavoratori e dell’intero centro Abruzzo puntando più a mantenere il proprio orticello senza avere soluzioni alternative per la salvaguardia della partecipata”. A loro, inoltre, è indirizzato l’appello del Partito Democratico “di non paralizzare ulteriormente una situazione già grave, accettando la nomina di Gerardini”.

3 Commenti su "Il Pd pratolano dalla parte di Gerardini: “Sindaci scissionisti pensano solo al proprio orticello”"

  1. “Sono primi cittadini prevalentemente di centrodestra e continuano a portare avanti prove di forza sulla pelle dei cittadini, dei lavoratori e dell’intero centro Abruzzo.“
    Spero capiscano che la stessa cosa può tranquillamente essere detta di quelli prevalentemente di centro sinistra che hanno fatto loro stessi una prova di forza.
    Questi comunicati sono totalmente inutili sparate di parte che sortiscono esattamente l’effetto contrario a quello prefisso, difendere Gerardini

  2. Ma vi ricordate chi ha eletto il consiglio della saca?sapete chi sono gli eletti? Eletti da chi voleva uscire dalla saca e dal cogesa . Forza Caruso

  3. Gerardini L’uomo ché ha deciso la Politica delle Società dei Rifiuti negli ultimi 20 anni in Abruzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*