Il virus fa breccia nella Rsa: nuovo allarme in una casa di riposo sulmonese

Pochi contagi a referto, ma luoghi sensibili nuovamente sotto attacco. Il Covid, infatti, riesce nuovamente a fare breccia all’interno di una casa di riposo all’interno del territorio cittadino di Sulmona. Nella struttura sono emerse due nuove positività riguardanti due ospiti (una novantaquattrenne e una novantenne), e ora la preoccupazione è quella di una nuova diffusione del virus all’interno della residenza.

Le due donne colpite dal virus hanno già affrontato in passato il Covid. Infatti, le anziane figurano tra i 7 reinfettati presenti sul referto odierno.

In totale sono 17 i nuovi positivi nel comprensorio peligno-sangrino, con 6 Comuni nuovamente interessati dal virus. Di questi Sulmona mette nel bollettino ben 12 nuovi contagi. Unico Comune in doppia cifra in tutto il territorio. Gli altri centri colpiti da nuove positivizzazioni hanno messo a referto un unico caso ciascuno. Si tratta di Castelvecchio Subequo, Castel di Sangro, Pescasseroli, Pettorano sul Gizio e Pratola Peligna. Complessivamente sono 149 gli attualmente positivi nel Centro Abruzzo.

Commenta per primo! "Il virus fa breccia nella Rsa: nuovo allarme in una casa di riposo sulmonese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*