“Infinito restare”, Castelvecchio Subequo ospita la presentazione del libro di Savino Monterisi

Un focus culturale sul territorio con la presentazione di un testo scritto da chi, sulle proprie radici e sulla sua terra ha deciso di scommetterci. Sarà questo il tema sul quale si incentrerà la presentazione del libro “Infinito restare”, scritto dal giornalista del Germe, Savino Monterisi. La location sarà quella di Castelvecchio Subequo, con l’inizio dell’evento fissato alle ore 17:30 presso la sala Padre Pio.

Presenti anche sue sindaci del territorio: Noemi Silveri, prima cittadina di Secinaro, e Luca Santilli, sindaco di Gagliano Aterno. A condurre la serata (organizzata da Castelvecchio Viva e Terre del Sirente) saranno Eleonora Falci e Luciano Paolini.

“Siamo convinti che attraverso il dialogo, il confronto di idee, la partecipazione e il prendersi cura del territorio possiamo far si che succeda qualcosa che contribuisce a trasformare i territori stessi – scrive Andrea Padovani in merito all’evento -. Le nostre aree sempre più marginali si avviano a processi di trasformazione importanti, mai come in questo momento esiste il pericolo di un’interruzione della trasmissione dei saperi locali e quindi della cultura.  Il confronto su questi temi è quindi di fondamentali importanza, Savino Monterisi lo affronta attraverso il suo viaggio offrendo notevoli spunti di riflessione, sta noi coglierne l’essenza e riprendere un cammino dove il futuro non sia solo una parola vuota di significato”.

Commenta per primo! "“Infinito restare”, Castelvecchio Subequo ospita la presentazione del libro di Savino Monterisi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*