Intubamenti abusivi, programmati per domani gli interventi

Tredici giorni senz’acqua, due settimane con ortaggi e campi completamente a secco per i coltivatori di via Montesanto, a Sulmona. La situazione, dopo un immobilismo iniziale, pare essersi sbloccata. Ieri, dopo un sopralluogo fra il Consorzio di bonifica “Aterno Sagittario” e la ditta costruttrice delle palazzine Rubeo nei pressi dell’ospedale SS. Annunziata. La ditta ha preso l’impegno con il Consorzio di intervenire domani, 2 luglio, facendo dei pozzetti per poter risolvere quanto prima il problema. Una boccata d’ossigeno per i residenti della zona che hanno impegnato tempo e fatica nella coltivazione, ma hanno visto svanire e seccarsi tutti i prodotti della propria terra. Quello di domani sarebbe il secondo intervento dopo quello di settimana scorsa, effettuato con una sonda per tentare di sturare il canale. Rimane il fatto che si tratta di un intubamento abusivo dei canali, eseguito senza l’autorizzazione del Consorzio e, di conseguenza, senza i criteri necessari per garantirne la pulizia. Proprio per questo motivo il Consorzio, lo scorso 24 giugno, diffidò la ditta costruttrice delle palazzine ad intervenire.

Commenta per primo! "Intubamenti abusivi, programmati per domani gli interventi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*