La Bcc dona 1,5mila mascherina al Comune

La Bcc di pratola Peligna ha consegnato questa mattina in Comune 1,5mila mascherine.

“Una comunità che ancora una volta si avvale del prezioso sostegno di una Banca in grado di dimostrare sempre, con la cultura dei fatti, il suo interesse vivo e prezioso verso il territorio – si legge nella nota del sindaco Antonella Di Nino -. Cogliendo appieno il clima straordinario dell’emergenza che viviamo in questi giorni, la Bc è venuta incontro a una delle esigenze più sentite della collettività, quella della disponibilità degli strumenti di protezione, utili e raccomandati dalle varie autorità per provare a contrastare il diffondersi del virus.

Un aiuto concreto quello della banca pratolana che già ad inizio emergenza era intervenuta dimostrando la propria vicinanza attraverso diverse azioni di sostegno al contesto sociale in cui opera.

1 Commento su "La Bcc dona 1,5mila mascherina al Comune"

  1. Publio Vettio Scatone | 12 Aprile 2020 at 15:39 | Rispondi

    Chiedo scusa si legge 15 mila?
    E poi, perché solo a Pratola…i soldi che depositano, o gli interessi che pagano per i prestiti, tutti gli altri clienti residenti in altri comuni della Valle dei Peligni valgono di meno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*