La benedizione dei 5 Stelle: “Su Cogesa accordo totale con Sbic. Gestione dei rifiuti fallimentare”

Sulmona, per la gestione dei rifiuti, deve viaggiare verso rotte virtuose, nonostante il mare in tempesta creato dalla crisi di Cogesa. Lo ha detto questa mattina Sbic, lo ribadiscono gli esponenti locali del Movimento 5 Stelle, per mano del consigliere comunale Jacopo Lupi.

Che il Cogesa debba tornare a rappresentare un prezioso strumento di organizzazione di una comunità territoriale che punti alla riduzione massima della produzione di rifiuti, è fuori dubbio. Ecco perché anche i pentastellati vedono l’opportunità di trasformare questa crisi a una gestione virtuosa ridotta al rifiuto zero.

“La nostra esperienza sul campo di un tema assai caro al movimento ci ha portato a visitare città dove il rifiuto non crea un debito – spiega Lupi – ma bensì un utile e diventa una risorsa importante che crea ricchezza ma soprattutto qualità all’ambiente e porta al coinvolgimento dal basso dei cittadini dando agli stessi anche maggiori servizi. Basti pensare a città virtuose che hanno sposato l’idea del rifiuto zero dove in pochissimi anni si è riusciti a sanare diversi milioni di debiti, questo ci fa capire che l’assioma verso cui convergere è ecologia uguale economia”. 

“Nel momento in cui si sceglie una direzione virtuosa del rifiuto – prosegue Lupi -, affidando la gestione a persone capaci e con comprovate competenze sul tema, il cambiamento può essere repentino e portare benefici significati nell’immediato. Una gestione economica non può prescindere da una gestione improntata sulla salvaguardia dell’ambiente e su concetto di riciclo, differenziazione del rifiuto e produzione minima, pari quasi a zero, dell’indifferenziato. Alla luce di questo, a nostro avviso, chi andrà a gestire il Cogesa non potrà che essere una persona di altissimo profilo che unisca sia l’aspetto manageriale, sia quello ambientale ma anche conoscenza approfondita sulla materia del rifiuto, che dovrà essere accuratamente selezionato per le sue comprovate competenze e non per le sue comprovate appartenenze, anche volendo con avviso pubblico. Per questi motivi il nostro plauso a Sbic che ci trova assolutamente concordi”.

4 Commenti su "La benedizione dei 5 Stelle: “Su Cogesa accordo totale con Sbic. Gestione dei rifiuti fallimentare”"

  1. Sbic sono 15 anni che sta in comune
    I 5s al governo
    Si lamentano di cosa ???
    Di ciò che non hanno fatto !!!!
    Ma si può andare anvanti così ????
    Basta

  2. Sbic sono 15 anni che sta in comune
    I 5s al governo
    Si lamentano di cosa ???
    Di ciò che non hanno fatto !!!!
    Ma si può andare anvanti così ????
    Basta

  3. GrilloParlante | 4 Gennaio 2023 at 17:59 | Rispondi

    Guardate cosa fanno altrove con i rifiuti, guardate la penultima puntata di report.

  4. 5 stelle e sbic. ..dopo la nomina dell’ AU ….sa tanto di propaganda fuori tempo massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*