I pagherò del sindaco

Le multe elevate all’imprenditore Pasquale Di Toro in occasione, il 7 febbraio scorso, della rimozione dei cumuli di neve, ghiaccio e immondizia, dai piedi della statua di Ovidio, alla fine le ha pagate lui. Ieri Di Toro, sul filo del termine ultimo dei sessanta giorni oltre i quali l’importo sarebbe raddoppiato (da 82 a 164…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti