La curva tiene botta: 33 contagi. Sulmona si sveste della maglia nera dei contagi

E’ un piccolo balzo quello che si registra per la curva epidemiologica in Centro Abruzzo. Oggi, infatti, sono state messe a referto 33 nuove positività per quanto riguarda il territorio peligno-sangrino. Quattro in più rispetto allo scorso sabato, quando i nuovi casi di Covid-19 sul comprensorio furono 29.

La situazione, però, migliora per quanto riguarda Sulmona, per la prima volta superata da ben tre Comuni per quanto riguarda i nuovi casi. A indossare la maglia nera, infatti, oggi è Castel di Sangro con 8 nuovi casi. Il capoluogo altosangrino guida la triste classifica, senza però andare in doppia cifra. Anche questo è un segno che il virus perde man mano forza.

Segue Pratola Peligna, con 6 casi. Il Comune pratolano sarà particolarmente attenzionato, visto l’evento di richiamo della notte bianca che ci sarà questa sera. Al terzo gradino del “podio” c’è Pescasseroli, con 5 nuovi casi, uno in più di Sulmona (4). Finisce a referto Roccaraso, con 3 nuovi contagi. Chiudono il bollettino con un caso a testa Anversa degli Abruzzi, Bugnara, Introdacqua, Molina Aterno, Pacentro, Raiano e Secinaro. Sono 1.638 gli attuali positivi sul territorio peligno-sangrino.

Commenta per primo! "La curva tiene botta: 33 contagi. Sulmona si sveste della maglia nera dei contagi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*