L’aeroporto a Corradino, da Popoli parte la petizione

E’ diretta al presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio la petizione che parte direttamente da Popoli e che vuole intitolare a Corradino D’Ascanio l’aeroporto d’Abruzzo.

Ingegnere che ha trovato i natali a Popoli, D’Ascanio fu la mente che inventò il primo prototipo di elicottero e che diede vita, attraverso la sua fantasia e conoscenza meccanica, alla leggendaria Vespa Piaggio.

Queste sono solo alcune delle invenzione del popolese di cui si sta cercando di promuovere e rilanciare la figura. Non tutti, infatti, conoscono l’importanza che questo personaggio ebbe, in generale, nel mondo anche aeronautico. A lui si deve l’elica variabile, ancora impiegata negli aerei a corto raggio.

Sulla petizione si fa menzione del fatto che l’aeroporto pare voglia essere dedicato ad un altro illustre abruzzese, Gabriele D’Annunzio. “Ma il Vate ha già tutto quello che si può avere: – si sottolinea nella petizione – gli hanno già dedicato un aeroporto in Lombardia, ville, musei, vie, viali, piazze, libri, documentari, film, celebrazioni e ricorrenze varie. Al povero Corradino che tanto ha contribuito per lo sviluppo industriale italiano con le sue scoperte, solo un cippo a Pisa e un busto a Popoli suo paese natale”.

Una figura da riscattare.

9 Commenti su "L’aeroporto a Corradino, da Popoli parte la petizione"

  1. Vabbè solo Pisa e Popoli mica è vero.Nel piazzale dell’aeroporto di Ciampino c’e’ una lapide alta almeno 6 metri in ricordo di Corradino D’Ascanio.Poi D’Ascanio è nato aquilano e tuttalpiu’ gli si può intitolare l’aeroporto di Preturo.

  2. Il presidente pensasse alla sanità abruzzese e ai posti di lavoro nella sanità, vedi vertenza San Raffaele, piuttosto che queste banalità.

    • Quando si fa qualcosa, ci sono persone che dicono sempre che c’è altro da fare. Anche tu ne sei un esemplare, come se facendo una cosa non se ne possa fare un’altra. E povero presidente, poi avrebbe troppi pensieri.

  3. Domenico Capaldo | 16 Novembre 2019 at 2:33 pm | Rispondi

    Al tempo Popoli era Provincia dell’Aquila…, in ogni caso un genio della mobilità del dopoguerra e non solo, uomo che merita a prescindere…

  4. bene,ma da tutti questi politici cialtroni ,incapaci, cosa pretendete? Nella nostra italietta la logica delle priorita’,utilita’,importanza,funzionamento,praticita’,efficacia,ecc non sono mai state utilizzate,fondamentale per tutti i politicialtroniladroni sono i “ritorni” persoanli,anche di semplice vanita’,spot pubblicitari compresi,legali e soprattutto illegali,il Mondo intero dice grazie al genio Corradino,tranne che da noi,occorrono pedate bene assestate,altro che petizione,o no?

    • Quindi che ci sia una iniziativa, che delle associazioni si siano mobilitate, che la Giunta ha deliberato e che fra non molto lo stesso Consilgio Comunale di Popoli cheida l’inserimento della dizione “Corradino D’Ascanio” nella titolazione dell’aeroporto, non servono a nulla? Occorrono pedate? Beh se cominci ad organizzarle e ottieni un risultato, ben vengano, però spiegaci come faresti. Comincia a decsrivere questa azione.

  5. Povero Abruzzo! Non ricorda nemmeno i suoi figli migliori, quelli che si sono fatti onore, come D’Ascanio. C’è voluto una fiction per ricordarlo agli immemori corregionali.
    D’Ascanio è nato a Popoli.
    C’è, anche, una lapide che lo ricorda sulla facciata della sua casa natale, ma pochi hanno occhi per vedere!

  6. Non comprendo quelli che si oppongono. Si da’ il nome dell’Aeroporto di Pescara per meriti aeronautici. Se poi è pure abruzzese tanto meglio si onora un nostro uomo. Per questo ho promosso la petizione. Piuttosto, andate a firmare su http://WWW.CHANGE.ORG e cliccate su “cerca ” per scrivere “d’ascanio “. Apparirà la petizione da firmare. SMUCCHIETV 🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*