Lavori e film in corso: sabato centro storico off-limits

Sarà un sabato difficile quello prossimo per i residenti del centro storico e in particolare per quelli della zona due. Per quasi tutta la giornata, infatti, sarà di fatto impossibile rientrare a casa con l’auto, anche se si è residenti e se si ha un garage sotto casa. Alcune zone del centro, e in particolare quelle che ruotano intorno a via Mazara e via Roma, saranno infatti irraggiungibili, nonostante la sospensione dell’area pedonale urbana in vigore fino al 6 ottobre. Alla determina di sospensione dell’Apu, dovuta alla necessità di smontare l’impalcatura utilizzata per la ristrutturazione di palazzo Corvi in via Roma, infatti, si è aggiunta ora quella di chiusura per le riprese del film “La soglia del silenzio”, poi diventato “Il muro del silenzio”, che sabato, appunto, occuperà tutta la zona nord di corso Ovidio e non solo.


Dalle 8 alle 12 “e comunque fino alla fine delle riprese del film”, in particolare è stato istituito il divieto di transito e veicolare e di sosta con rimozione forzata in via De Nino, mentre nel pomeriggio (dalle 14 alle 19 “e comunque fino a fine riprese del film”) il divieto si estenderà, anche per gli autorizzati, da piazza Tresca a via Mazara, piazza XX settembre inclusa. Il che vuol dire che chi dovrà arrivare ad esempio in via Mazara, non potrà farlo essendo chiusi entrambi gli accessi.
Il divieto sarà per tutti: autorizzati e non, taxi e portatori di handicap.
Per cui anche chi è residente o ha un garage di proprietà, chi ha accesso alle rimesse o è ospite in qualche albergo e bed and breakfast nei dintorni, non potrà accedervi con l’auto.

1 Commento su "Lavori e film in corso: sabato centro storico off-limits"

  1. Alla fin fine non mi sembra un sacrificio insostenibi le, magari è utile a far conoscere Sulmona.faute de mieux…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*