Le gambe corte

Non si tratta di promesse non mantenute, che quelle fanno parte, anche se non dovrebbero, del normale gioco della politica; ma di bugie vere e proprie che ad un amministratore e in particolare ad un sindaco proprio non si addicono, non s’intonano insomma con la fascia. Se non altro perché rischia di spezzarsi quel rapporto…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti