L’Ovidio di “Metamorfosi, il viaggio” sbarca a Roma

L’Ovidio di “Metamorfosi, il viaggio” sbarca a Roma. Dopo il successo della prima nazionale andata in scena sabato scorso al

teatro Caniglia di Sulmona, dal 16 al 18 marzo, lo spettacolo diretto da Raffaele Latagliata, con la colonna sonora del compositore sulmonese Patrizio Maria D’Artista, calcherà la scena del teatro “Spazio Diamante” di Roma.

Il progetto nasce “da una rielaborazione di alcune parti della sconfinata opera Metamorphoseon di Publio Ovidio Nasone- si legge nella nota degli roganizzatori- ritradotte e adattate per narrare la storia di un viaggio compiuto alle soglie del XX secolo da alcuni giovani in cerca di una trasformazione radicale della loro vita. Diverse le ragioni per cui hanno deciso di partire, medesimo il desiderio di cambiamento della loro esistenza. I protagonisti si ritroveranno, quindi, imbarcati su un piroscafo destinato a portarli lontano in cerca di quel rinnovamento tanto desiderato”.

Lo spettacolo vede la partecipazione di Adriano Evangelisti, Alessandra Fallucchi, Agnese Fallongo, Domenico Macrì, Davide Paciolla e Alessandra Barbonetti. Si andrà in scena venerdì 16 e sabato 17 marzo alle ore 21, domenica 18 marzo alle 18.

Le prevendite sono attive a Roma presso il botteghino di teatro Sala Umberto (via della Mercede 50) e di teatro Brancaccio (via Merulana 244), online su Ticketone.it e presso i punti vendita tradizionali.

(Per info 06.6794753 www.spaziodiamante.it)

 

Commenta per primo! "L’Ovidio di “Metamorfosi, il viaggio” sbarca a Roma"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*