Lupa investita e uccisa, probabilmente era in attesa di cuccioli

E’ stata recuperata questa mattina lungo la statale tra Tocco da Casauria e Popoli una lupa probabilmente in stato di gravidanza.

L’animale, deceduto, è stato senza dubbio investito, almeno secondo gli uomini del Parco Nazionale della Majella intervenuti insieme ai carabinieri forestali. Sul luogo dell’impatto, infatti, c’erano numerosi pezzi di auto. Nessuno, però, si è fermato a soccorrere l’animale o a contattare chi di dovere. Solo questa mattina è arrivata una prima segnalazione.

La carcassa è stata recuperata e portata al centro veterinario del Parco a Caramanico. E’ stata effettuata una lastra, insufficiente per accertare lo stato della lupa. L’animale a prima vista sembra essere in stato interessante per la presenza della pancia, tuttavia potrebbe trattarsi anche di una gravidanza isterica, non rara nelle lupe poco produttive.

Soltanto la necroscopia potrà chiarire questo particolare.

Commenta per primo! "Lupa investita e uccisa, probabilmente era in attesa di cuccioli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*