Manca il numero legale in Commissione: salta il piano acustico

Si doveva riunire inizialmente lunedì la Commissione ambiente e territorio per dare il via libera al piano acustico che, finalmente, avrebbe dato disposizioni nitide a musica e movida tra le strade del centro storico. Poi la riunione è stata spostata ad oggi, venerdì 27 maggio. Quattro giorni in più o quattro in meno cambia poco per un piano che attende l’approvazione dalla bellezza di 15 anni.

Oggi, però, il numero legale non è stato raggiunto e il piano acustico è stato nuovamente riposto nel cassetto in attesa di approvazione. “Fatali” le assenze di Franco Di Rocco, Maurizio Balassone e Francesco Perrotta. Se la prima è “giustificata” per il gioco delle parti di cui vive la politica, le altre due, che riguardano i consiglieri di maggioranza, hanno subito fatto ipotizzare nuove crepe all’interno della maggioranza.

Crepe che lo stesso Perrotta smentisce. “Nessun giochetto politico – assicura il consigliere comunale – solo motivazioni personali mi hanno impedito di prendere parte alla riunione. Fuori per impegni professionali, invece, il consigliere Maurizio Balassone. Ciò evidenzia comunque i risicati numeri della maggioranza, che con due componenti nel gruppo misto non può permettersi assenze che interrompono l’attività amministrativa. Intanto Sulmona resta senza piano acustico, con l’estate che avanza e con essa le serate a suon di musica. Lì di assenti non se ne vedono.

Commenta per primo! "Manca il numero legale in Commissione: salta il piano acustico"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*