Marijuana nascosta negli slip: arrestato per possesso di droga ai fini di spaccio

Oltre 100 grammi di marijuana nascosti negli slip. È particolare la storia dell’arresto di un giovane, che nella serata di ieri è stato prima fermato dai Carabinieri della Stazione di Goriano Sicoli, e poi sottoposto a perquisizione personale dalla quale è emerso un involucro contenente la droga.

Le forze dell’ordine, dopo aver fermato un veicolo in transito, e aver proceduto all’identificazione del conducete e del passeggero, hanno disposto la perquisizione dei due soggetti, in quanto insospettiti dal forte odore proveniente dall’abitacolo del veicolo, tipico dei derivati della pianta di cannabis.

Successivamente è stato rinvenuto un involucro, negli indumenti intimi indossati dal conducente del mezzo, contenente oltre 100 grammi di marijuana.

La perquisizione è stata estesa, oltre che all’abitacolo del mezzo, anche al domicilio del perquisito, permettendo di ritrovare e sequestrare materiale utile per il confezionamento e consumo della sostanza stupefacente, nonché la somma di 80 euro in contanti, ritenuta provento della vendita della droga.

I carabinieri impegnati nell’operazione hanno, inoltre, rinvenuto e sequestrato 35 cartucce calibro 6,35 e diversi armi da punta e taglio del tipo vietate.

Mentre il passeggero, sottoposto anch’esso a controllo è risultato estraneo ai fatti, il giovane conducente del mezzo è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Lo stesso, dovrà anche rispondere di possesso ingiustificato dei oggetti atti ad offendere e di munizionamento per armi comuni da sparo. Dopo le formalità dell’arresto, su disposizioni della Procura della Repubblica di Sulmona, avvisata delle attività condotte, l’uomo è stato assoggettato al regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà dinanzi il Giudice dello stesso Tribunale.

4 Commenti su "Marijuana nascosta negli slip: arrestato per possesso di droga ai fini di spaccio"

  1. 80 EUR in contanti cacchio. Uno spacciatore da paura

  2. Questo sì che aveva un pacco di tutto rispetto tra le cosce !!! Battute a parte, qui la faccenda si fa seria, il territorio è inquinato da spaccio ed usura. Abbiamo preso il peggio delle grandi città, senza averne alcun vantaggio. Le risse continue sono frutto di questo via vai di delinquenti tollerati incomprensibilmente…

  3. Brunetto R. Alatri | 30 Ottobre 2022 at 21:52 | Rispondi

    Un nascondiglio… stupefacente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*