Monnezza in trincea

La corsa al sogno di un posto fisso o almeno l’illusione di ottenerlo, si è aperta ufficialmente la settimana scorsa: trentadue posizioni per otto profili professionali per un spettro di competenze che vanno dall’avvocato all’ingegnere passando per il più classico spazzino. Il grande banditore è il Cogesa, la società pubblica che gestisce i rifiuti, e…

Il contenuto di questo articolo è riservato ai membri Sostenitore

Registrati per continuare la lettura dell’articolo.
Sei sei gia iscritto, fai il Login
Visita la nostra pagina per saperne di più! InfoAbbonamenti