Museo Spazio Ovidio: la Regione stanzia 387 mila euro per il completamento

È stato stanziato un finanziamento specifico di euro 387 mia euro concesso al Comune di Sulmona per portare a termine la realizzazione del museo Spazio Ovidio. A darne notizia è l’assessore regionale alla Cultura Mauro Febbo che spiega come nell’ultima seduta di giunta è stata approvata una delibera con la quale si approva uno schema di disciplinare tra la Regione Abruzzo e il Comune di Sulmona per la concessione del finanziamento derivanti da economie Fsc. Già tre anni fa, la Dmc Terre d’Amore propose lo spostamento dei risparmi dei fondi Fas (oggi Fsc) a favore del museo.

“Questo finanziamento di 387 mila euro – spiega l’assessore Febbo – attesta come la Città di Ovidio continui ad essere attenzionata da questo assessorato attraverso una strategia ben precisa inserita all’interno del Piano Strategico Turistico regionale. Basti pensare, a titolo esemplificativo, alla recente accelerazione impressa da questo assessorato per la riqualificazione della ‘Abbazia Santo Spirito al Morrone’ per 12 milioni di euro o come lo spazio dedicato alla ‘Madonna che Scappa’, nell’ambito della recente  Borsa Internazionale del Turismo di Milan. Pertanto oggi è fondamentale per Sulmona avere operativo un luogo ed un museo dedicato esclusivamente ad  Ovidio e siamo fiduciosi che il Comune possa ultimare quanto prima l’opera”.

“Queste risorse economiche – dichiara la consigliera regionale Antonietta La Porta – sono fondamentali per portare a termine il lavoro iniziato e concludere il polo che parlerà a 360 gradi di Ovidio e permetterà di conservare i suoi preziosi testi. Ricordo come Spazio Ovidio si trova al primo piano dell’ex convento di Santa Caterina per 500 metri quadri complessivi, con 11 stanze e una sala conferenze. Un luogo ed uno spazio per far conoscere meglio Ovidio e le bellezze della sua terra”. 

Commenta per primo! "Museo Spazio Ovidio: la Regione stanzia 387 mila euro per il completamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*