Nuovo sprint del virus: 132 contagi. Tre provvedimenti per le scuole

I numeri lasciano poco spazio all’interpretazione. La fine è lontana, e non poco. Si può parlare di soste, tregue estemporanee, ma il Covid sul territorio è ormai ben radicato. Sono 132 i nuovi casi messi a referto nelle ultime 24 ore in tutto il Centro Abruzzo. Più della metà sono localizzati a Sulmona (67), praticamente mai Covid-free da oltre 5 mesi.

Nella morsa del virus ci finiscono anche le scuole sulmonesi, una classe di una primaria e una di una secondaria di primo grado, alle quali sono stati applicati i provvedimenti previsti dal protocollo. A loro si aggiunge anche una classe di una scuola primaria del Comune di Scanno che, inoltre, mette a referto 5 nuove positività.

Meno violento, ma comunque presente, il contagio a Castel di Sangro (12 casi) e Pratola Peligna (8 casi). Nuovi casi sono spuntati anche a Raiano (5), Castelvecchio Subequo (4) e Rocca Pia (3). Anche Barrea, Corfinio e Pettorano sul Gizio fanno registrare 3 contagi ognuno; mentre Bugnara, Castel di Ieri, Pacentro, Rivisondoli e Roccaraso mettono a referto 2 nuovi positivi a testa. Anversa degli Abruzzi, Campo di Giove, Introdacqua, Prezza, Molina Aterno e Vittorito chiudono rispettivamente con un solo caso per ogni Comune. A tutti questi si aggiunge, inoltre, un caso extra Asl.

Commenta per primo! "Nuovo sprint del virus: 132 contagi. Tre provvedimenti per le scuole"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*