Parco Nazionale della Maiella, i totem vanno in letargo

L’arrivo dell’inverno incombe, e gli animali sono in procinto di chiudere gli occhi per poi risvegliarsi ai primi raggi del sole di primavera. Così come la fauna locale, anche i totem del Parco Nazionale della Maiella sono scomparsi dal Sentiero dell’Orso, per poi riapparire da marzo inoltrato.

Infatti, il Parco ha provveduto la scorsa settimana nel rimuovere i totem presenti lungo il sentiero P6 della rete sentieristica del parco. Il motivo, secondo quanto riferisce lo stesso Ente, è da ricercare nelle poco felici condizioni atmosferiche che interesseranno l’area durante i prossimi mesi. L’obiettivo è quello di evitare possibili danneggiamenti causati dal maltempo, dal ghiaccio e dalle precipitazioni nevose.

Il sentiero, che resterà aperto, sarà pertanto sprovvisto dei caratteristici totem fino al ritorno della primavera.

Commenta per primo! "Parco Nazionale della Maiella, i totem vanno in letargo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà mostrato.


*